Linux Lite 1.0.8

Premessa

Linux Lite è una distribuzione di recente comparsa nel mondo dell'open source ed è dichiaratamente una distribuzione per computer leggermente datati. Dal momento che molti sono gli utenti alla ricerca di un sistemino che permetta loro di ridare una nuova gioventù ad un loro vecchio computer, mi sono preso la briga di vedere come sia questa distribuzione.
Seguitemi e scopriamo insieme alcune delle sue qualità.
Indice
  1. Nome e Tipologia
  2. Test
  3. Installazione
  4. Opzioni e Tempi di caricamento
  5. Ambiente grafico ed aspetto
  6. Dotazioni Software
  7. Usabilita'
  8. Consumi e Prestazioni
  9. Pregi
  10. Difetti
  11. Perché usare questa distro?
  12. Links utili
  13. Conclusioni

Scheda tecnica

  • Nome: Linux Lite
  • Versione: 1.0.8
  • Tipologia: live/installabile
  • Orientamento: Desktop
  • Architettura: x86_64
  • Derivazione: Ubuntu 12.04.3 LTS
  • Desktop environment: Xfce
  • Kernel: Linux 3.8.9-34-generic
  • Requisiti minimi di sistema: Processore i686, 512 MB di RAM (ideali almeno 1024 MB), scheda video che supporti una risoluzione di almeno 800x600 px, lettore CD o porta USB
  • Ciclo di rilascio: Quando pronta la nuova versione
  • Metodo di aggiornamento: APT, Synaptic, System Updater da terminale

Test

Il test è avvenuto esclusivamente in sessione Live, senza installazione, impiegando il sistema masterizzato su un CD da 700 MB. Il test è avvenuto su un PC con questa caratteristiche.
Periferiche e hardware sono stati perfettamente riconosciuti ed adeguatamente configurati. I driver open per la mia scheda grafica, hanno lavorato assolutamente bene e senza alcun problema. Non è stato necessario modificare nulla al momento dell'avvio.
  • Riconoscimento e caricamento del kernel = OK
  • Efficacia dei tasti funzione = non valutata
  • Avvio del server X = OK
  • Risoluzione video = OK
  • Opzione lingua italiana = Il sistema è solamente in inglese, ma dopo la installazione è possibile installare quanto necessario per la italianizzazione
  • Opzione tastiera italiana = OK
  • Automount dei dispositivi = OK

Opzioni e Tempi di caricamento

Una volta avviato il CD mi sono ritrovato in una schermata semigrafica che indica l'avvio automatico in 10 secondi. Premendo un qualsiasi tasto si accede ad una schermata con 4 opzioni possibili: l'avvio del sistema, l'avvio in modalità failsafe, il test della memoria e il boot dal primo hard disk. Non sono disponibili tasti funzione da premere.
Ho premuto la prima opzione e la schermata che indica il caricamento del sistema è grafica, con la sagoma di Tux ed una barra di caricamento.
A caricamento completato, nel tempo di circa 2 minuti, si accede al desktop che vedete nella figura sottostante, senza Wellcome window.
Linux Lite 1.0.8

Installazione

L'installer è il medesimo di Ubuntu 12.04, quindi a prova di cretino e non mi dilungo. Naturalmente valgono le solite raccomandazioni di avere effettuato un back-up del sistema e dei dati eventualmente presenti sul disco e, in caso di installazione del sistema accanto ad un Windows® qualsiasi, è raccomandata una deframmentazione multipla del disco per evitare di danneggiare il già danneggiato sistema di Microsoft™.
Il Bootloader si installa predefinitamente nel MBR del disco e gestisce alla perfezione la presenza di altri sistemi.
Per quanto riguarda la mia esperienza con i sistemi Ubuntu, non ho mai avuto problemi alla installazione e ritengo che anche in questo caso si possa andare sul sicuro.

Ambiente grafico ed Aspetto

Lite è un sistema nato per essere leggero, ma non brutto e l'aspetto del sistema è carino, semplice, pulito e confortevole. Il gestore del desktop è Xfce nella versione 4.10, ma è stato modificato per avere un aspetto del tutto simile ad un Windows® classico (XP e 7).
La scrivania è pulita, con solo poche icone presenti sul sobrio e identificato wallpaper. Prevale il colore scuro e questo fa riposare gli occhi.
Il pannello è singolo, a differenza di Xfce normale, e si trova nella parte bassa dello schermo. È totalmente personalizzabile e mostra un aspetto assolutamente famigliare per tutti gli utenti Windows. Alla sinistra c'è il pulsante per accedere al menù principale, poi seguono le quattro icone di maggior impiego (sgombra scrivania, browser web, file manager e terminale). Accanto a questi lanciatori c'è l'elenco delle finestre aperte. Alla destra c'è il pager a due desktop e le applet per il Network Manager, per il volume audio e per l'orologio/datario.
Il Menu principale è quello tipico di Xfce, ottimamente organizzato i sezioni, al cui interno i lanciatori sono provvisti di adeguato testo illustrativo. Facile da capire e da usare.
Le finestre delle applicazioni sono sobriamente decorate, senza fronzoli e senza inutili ricercatezze cromatiche. Lite è un sistema che bada all'essenziale e questo, a me, piace molto.
Linux Lite 1.0.8

Dotazioni software

Lite è un sistema discretamente dotato di software per gli usi più comuni e conosciuti. Vediamo quindi su cosa può contare il nuovo utente: Ufficio: è presente la suite LibreOffice 3 (Writer, Impress e Calc) insieme al visualizzatore di PDF.
Grafica: è disponibile GIMP per la grafica bitmap e Ristretto per la gestione delle immagini. Si può usare anche XSane per scansionare immagini.
Internet e Rete: Firefox è disponibile per navigare in internet, Thunderbird è disponibile per consultare e gestire la posta, XChat è indicato per chi chiacchiera in rete. Network Manager si presta alla configurazione delle connessioni.
Manca un software per la messaggeria, ma lo si può comodamente installare successivamente.
Multimedialità discretamente supportata con VLC a fare qualsiasi cosa, dall'audio, alla registrazione, dai film alla conversione di formato. Xfburn permette di masterizzare CD e DVD per usi di vario genere. La presenza dei codecs più impiegati, rende il sistema di impiego divertente.
Tra i software di altro genere si annovera la possibilità di connettersi ai giochi di Steam. Per la gestione delle partizioni è disponibile GParted, mentre per la gestione delle partizioni NTFS è presente un apposito strumento.
Installare nuovi pacchetti è un gioco da ragazzi grazie alla presenza dell'intramontabile, prestante ed efficientissimo Synaptic, ma i progettisti di Lite hanno voluto favorire i propri utenti con la possibilità di installare software senza bisogno di avviare una applicazione apposita. Basta recarsi nel menù principale, cliccare sulla voce System e poi porre il puntatore del mouse sulla voce Install Additional Software per vedere un lungo elenco di software installabili direttamente da Terminale.
Personalizzare ed adattare individualmente la distribuzione è quanto mai semplice grazie al Centro di Controllo di Xfce che è una vera e propria centrale di personalizzazione. Anche la voce del menù Settings permette di raggiungere altri strumenti di personalizzazione di grande importanza, come ad esempio il gestore dei drivers.
Linux Lite 1.0.8

Usabilità

Lite è una distro di grande usabilità e mostra caratteristiche di amichevolezza e facilità d'uso che lo rendono un sistema assolutamente efficace per chi vuole entrare nel mondo Linux in modo semplice ed efficace.
Pulizia della scrivania, perfetta organizzazione del pannello, ottima catalogazione del menù principale, con adeguati testi indicatori dei rispettivi lanciatori, fanno di Lite un sistema semplice e facile.
Una volta che l'utente abbia installato il sistema, lo abbia localizzato a dovere ed abbia installato il software che più gli è utile, si può dire che non c'è più altro da fare.
Tra l'altro, anche in sessione Live il sistema si comporta in modo straordinario, mostrando una reattività eccellente, senza latenza ai comandi. La presenza dei codecs multimediali mi ha consentito di ascoltare musica e vedere filmati.
Il sistema si presta ad essere usato anche come sistema di recupero dati, potendo accedere al disco durante la sessione live.
file manager

Consumi e Prestazioni

Trattandosi di una valutazione di sessione live, l'analisi di consumi di RAM e di impatto sul processore, non darebbe risultati di valore credibile.

Pregi

  • Leggerezza
  • Pulizia, amichevolezza, facilità d'uso
  • Lungo supporto, almeno fino al 2017
  • Sistema ottimo anche in sessione live

Difetti

  • Vedi Conclusioni

Perchè usare questa distro

  • Vedi Conclusioni

Links utili

  • Pagina principale : http://www.linuxliteos.com/
  • Mailing List :
  • Forum Utenti : http://www.linuxdistrocommunity.com/forums/
  • Documentazione : http://www.linuxliteos.com/manual/
  • Download : http://sourceforge.net/projects/linuxlite/files/
  • Bug Tracker : http://www.linuxliteos.com/bugs/

Conclusioni

Lite è una distro fatta bene, non c'è che dire, ma non aggiunge nulla di nuovo al già vasto parco di distribuzioni atte o meno a dare nuova vita a computer stanchi. Non ci sono delle vere e propri ragioni cruciali che possano indicare Lite come preferibile ad altre distro come, ad esempio, Xubuntu, Lubuntu, XLM, Simplicity ed altre.
Ritengo che Lite sia un buon progetto che ha tutte le motivazioni e le ragioni per essere parte del mondo Linux, ma se vuole arrivare in alto deve fare qualcosa che la distingua da tutto il resto e per far questo, c'è molto lavoro da fare.
Complimenti comunque agli sviluppatori.
Terima Kasih Telah Berkunjung
Judul: Linux Lite 1.0.8
Ditulis Oleh Kumpul Kebo Movie Trailer
Jika mengutip harap berikan link DOFOLLOW yang menuju pada artikel Linux Lite 1.0.8 ini. Sesama blogger mari saling menghargai. Terima kasih atas perhatian anda
0 Komentar untuk "Linux Lite 1.0.8"

Back To Top
notifikasi
close
-->